ASSOCIAZIONE KAY LA
----- ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ----- 
Codice Fiscale 91048900129

LA POVERTA' TRA LE FAMIGLIE E NOI VICINE

-

-

Lettera a tutti gli amici e sostenitori

 -

Carissimi,

inviamo questa lettera con lo scopo di informare e sensibilizzare verso il grave e crescente problema della povertà in forte aumento tra le famiglie in Italia oltre a descrivere gli interventi che la nostra associazione sta svolgendo quotidianamente per sostenere famiglie bisognose in vari luoghi nel nostro paese, luoghi dai quali proviene la richiesta di aiuto.

-

Sui giornali nazionali diversi articoli presentano il problema con titoli estremamente chiari a e allarmanti: “Povertà da record” – “Povertà ai massimi da 16 anni” – “Crisi e bassi salari” e tanti altri.

-

Le richieste di aiuto ci giungono attraverso molteplici canali: caritas parrocchiali, servizi sociali comunali, istituti scolastici, enti di beneficienza, ecc. Ogni richiesta viene verificata e valutata attraverso le istituzioni locali. Talvolta sono direttamente le famiglie in difficoltà a contattarci decrivendo la situazione di indigenza in cui versano.

-

Il titolo di questa breve lettera “povertà tra le famiglie a noi vicine” esprime due significati: la povertà è molto vicina a noi anche se non ce ne accorgiamo poichè le famiglie in difficoltà economica non mostrano pubblicamente il problema che vivono.

Il secondo significato espresso dal titolo è che non importa dove vivano le famiglie bisognose: attraverso l’aiuto che possiamo dare loro e ai loro bambini riusciamo ad esserle vicine, a darle un sostegno concreto e speranza per il futuro.

-

In questi mesi stiamo offrendo cibo, materiale scolastico per gli studenti, farmaci, copriamo i costi per visite mediche urgenti, contribuiamo alle spese per utenze energetiche per permettere di riscaldare la casa in inverno, ecc.

-

Abbiamo realmente bisogno di aiuto per poterlo poi offrire alle tante famiglie in difficoltà: vorremmo che potessero contare sulla solidarietà di tanti amici.

-

Gli interventi di aiuto conducono passo dopo passo a trovare una soluzione per risolvere definitivamente il problema della famiglia, donando la sicurezza e la serenità di cui hanno bisogno.

-

Vi ringraziamo per l’attenzione dedicata a questo appello e per l’aiuto che potrete darci.

Ricordiamo anche che le donazioni sono fiscalmente detraibili.

-

Grati, porgiamo a tutti un carissimo saluto.

-

-

-

Il Consiglio Direttivo

 

Attachments:
Download this file (La povertà tra le famiglie.pdf)La povertà tra le famiglie.pdf[ ]240 kB

TERREMOTO HAITI 2021

 

APPELLO DI AIUTO DA SUOR MARCELLA

-

“Cari amici, il terremoto e l’uragano Grace hanno colpito duramente Haiti soprattutto nei villaggi di montagna intorno a Jeremie.

 

Le strade sono bloccati dagli smottamenti ed è quasi impossibile raggiungere questi villaggi.

 

 

 

 

Manca l’acqua potabile, gasolio, elettricità. Abbiamo già esaurito tutte le scorte di medicine, alimenti, vestiti che avevamo alla missione.

 

 

In questo momento difficile abbiamo bisogno urgente di antibiotici, antinfiammatori, antidolorifici, materiale per medicazioni, alimenti a lunga scadenza, latte per bambini, teloni per riparare la povera gente dalla pioggia e dal vento e grandine.

 

 

Passata l’emergenza ci impegneremo nella ricostruzione delle case per le famiglie terremotate.”

 

 

 

 

Vi invito a diffondere il nostro appello per essere con noi in questa nuova sfida sia perché l’aiuto di tutti ci permetterà di essere operativi sia perché è un modo per smuovere i nostri amici dalle loro sicurezze quotidiane e fargli alzare gli occhi dal proprio ombelico scoprendo che sopra di noi c’è ancora un sole che sorge ogni mattina.

 

Con affetto e gratitudine.

 

 

Suor Marcella 

 

Attachments:
Download this file (Kay La_Terremoto Haiti.pdf)Kay La_Terremoto Haiti.pdf[ ]912 kB

DIDATTICA A DISTANZA E SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE

PROGETTO DAD 2021

DAD 2021

Progetto di sostegno alle famiglie

per le attività di studio in didattica a distanza

-

Abbiamo incontrato il bisogno di numerose famiglie che

non hanno la possibilità di acquistare per i propri figli gli strumenti

informatici per seguire le lezioni scolastiche a distanza.

-

Data l'urgenza della situazione, abbiamo provveduto ad

acquistare tablet e notebook da consegnare in uso agli studenti

secondo le indicazioni ricevute da servizi sociali e istituti scolastici.

-

Stiamo ora iniziando un programma di ricerca e recupero

di computer usati da destinare allo stesso scopo.

-

Chi desidera può aiutarci con una donazione per

sostenere i costi di questo piccolo e prezioso progetto.

-

Molti ragazzi, desiderosi di poter studiare da casa,

sono ora felici e molto sorpresi per aver ricevuto

un dono così prezioso: un aiuto concreto

che offre loro la possibilità di

proseguire nello studio.

-

GRAZIE A TUTTI

 

smile

 

SOSTEGNO ALLA POVERTA' TRA LE FAMIGLIE - PROGETTI ATTIVI

 

 

 

Carissimi amici,


desidero informarvi sulle attività che l’associazione sta svolgendo in questo difficile periodo che vede due aspetti molto critici: la possibilità di operare sul territorio, dovuta alle limitazioni e ai rischi per gli spostamenti, e il notevole aumento delle richieste di aiuto.
Le nuove richieste di sostegno giungono in particolare dal nostro paese per tante famiglie che si trovano ad affrontare situazioni di difficoltà economica dovuta alla crisi indotta dalla pandemia: posti di lavoro persi, stipendi ridotti, ecc.


• AIUTO ALLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’ IN ITALIA
Le richieste di aiuto per famiglie in Italia giungono da varie zone del paese attraverso associazioni locali, caritas e servizi sociali.
Sono davvero molte le situazioni di bisogno, alcune meno gravi e alcune molto gravi e urgenti.
Le situazioni di difficoltà delle famiglie di fronte alle quali ci troviamo sono varie: famiglie con bambini ammalati che necessitano di sostegno per le cure, famiglie senza introito economico a causa della perdita del posto di lavoro causato dal Covid-19, ecc.
Il nostro primo intervento è normalmente di carattere urgente e assistenziale: dobbiamo cioè fornire i mezzi necessari affinchè la famiglia possa vivere: cibo, pagamento delle bollette per il riscaldamento e l’elettricità, medicinali, materiale scolastico.
La pandemia ha reso ancor più difficile la loro condizione, chiudendo le vie ordinarie di aiuto normalmente offerte anche da altri canali di assistenza. La perdita di posti di lavoro, la chiusura di attività commerciali e produttive ha creato tanti nuovi poveri.
Le ripercussioni sociali sugli “ultimi” sono proprio molto pesanti.

 

• ALTRI PROGETTI IN ITALIA
L’associazione promuove e sostiene il progetto Gemma attivato dal Centro Aiuto alla Vita: garantisce un aiuto economico mensile per un periodo di diciotto mesi ad una futura mamma per sostenere le necessità durante il periodo della gravidanza e per alcuni mesi dopo la nascita del bambino.


• CONTRIBUTO AGLI STUDENTI PER STRUMENTI DI DIDATTICA A DISTANZA NEW
L’associazione sta urgentemente valutando la modalità di intervento in favore di famiglie bisognose per fornire ai propri figli studenti gli strumenti informatici indispensabili per svolgere le lezioni scolastiche con la modalità della didattica a distanza DAD.
L’intervento permetterà di fornire alle scuole tablet da distribuire in prestito alle famiglie e, per i ragazzi più grandi, dei notebook che consegneremo direttamente agli studenti.
Tutti gli interventi sono valutati attentamente e condivisi con le istituzioni scolastiche e con i servizi sociali locali.


• PROGETTI IN HAITI – CILE – UGANDA
Il prezioso lavoro svolto da suor Marcella in aiuto ai bambini haitiani è il primo progetto per il quale l’associazione è nata.
Il nostro contributo permette di aiutare dei bambini nella casa di accoglienza in Haiti.
Stiamo lavorando per consegnare al più presto le schede di aggiornamento ai sostenitori a distanza.
La mensa in Cile, pur in questo difficile momento per la presenza del virus, distribuisce pasti a tanti poveri che non avrebbero altrimenti possibilità di nutrirsi: famiglie con bambini, anziani, senzatetto.
Il nostro intervento sostiene parte dei costi per l’acquisto del cibo e per il mantenimento della struttura di preparazione dei pasti e di accoglienza.
In Uganda contribuiamo all’opera di suor Agnese che porta aiuto alle tante situazioni di povertà che incontra nel suo lavoro di missionaria. L’aiuto che offriamo permette di offrire concreta assistenza sanitaria, alimentare, ecc.


• NUOVO PROGETTO IN AFRICA: LA CLINICA MOBILE IN CONGO NEW
Qualche tempo fa abbiamo incontrato in Italia don Maurizio Canclini e conosciuto la sua opera missionaria in Kinshasa nella Repubblica democratica del Congo.
In particolare vorremmo sostenere la clinica mobile che permette, con l’ausilio di un’ambulanza, di raggiungere gli ammalati nei villaggi lontani dove non esiste alcun presidio sanitario: in tal modo si potrà portare un aiuto indispensabile a molte persone e bambini.
Ci scrive don Maurizio: “La clinica mobile è un'ambulanza che vuole incontrare le necessità del popolo di strada. Sono soprattutto i bambini di strada, i poveri senzatetto, le prostitute (tantissime molto giovani anche di 12/13 anni)”.
Il progetto è in fase di studio e contiamo di poterlo attivare al più presto: daremo comunicazione non appena sarà concretizzato e avviato.

 

 

 

Siamo riconoscenti per la sensibilità che avete verso il problema della povertà e al dramma che i poveri vivono: l’aiuto che insieme riusciamo a fornire è prezioso perchè sostiene concretamente i bisogni delle persone in difficoltà e perchè permette a queste persone di non sentirsi sole e abbandonate.
Prosegue il nostro impegno pur nelle difficoltà che anche noi volontari viviamo per conciliare il lavoro, la famiglia, il difficile periodo con le attività che l’associazione promuove.


Ringraziamo tutti voi perchè siete al nostro fianco come amici e sostenitori, permettendo di portare aiuto e speranza ai tanti poveri che incontriamo.
Un cordiale saluto a tutti.

 


Maurizio Ferrario - Presidente Associazione Kay La

 

 

Attachments:
Download this file (KAY LA - IL SOSTEGNO AI POVERI.pdf)KAY LA - IL SOSTEGNO AI POVERI.pdf[ ]527 kB

LETTERA DI SUOR AGNESE DALL'UGANDA - SANTO NATALE 2020

 

 

 

 

Lettera Suor Agnese Natale 2020

 

IN PRIMA PAGINA

 

 
SE DESIDERI DONARE
mani tese

"Non importa quanto si dà, ma

quanto amore si mette nel dare"

(Santa Teresa di Calcutta)

-----

BANCA INTESA SANPAOLO

POSTE  ITALIANE

 

Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti, anche di profilazione, legati alla presenza di social plugin, e di altri elementi utili alla navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.