ASSOCIAZIONE KAY LA - ODV
ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO
Codice Fiscale 91048900129

PROGETTO CONTRIBUTO PER IL SOSTEGNO ALLO STUDIO 2022

 

Quest’oggi, da parte della nostra associazione, sono state consegnate all’istituto scolastico De Amicis di Busto Arsizio (VA) dieci contributi per il sostegno allo studio destinati ad altrettante famiglie di studenti.

 

Lo scopo del progetto è di aiutare, attraverso l’erogazione del contributo sopra citato, famiglie in difficoltà economica contribuendo alle spese scolastiche necessarie per i propri figli.

 

Per questo progetto l’associazione KAY LA ha sostenuto i costi per l’acquisto di n° 10 tessere spesa utilizzabili presso la libreria e cartoleria “Il Libraccio” di Busto Arsizio che a sua volta ha contribuito al progetto stesso finanziandone una parte.

 

Ciascun contributo per il sostegno allo studio ha un valore pari a 150,00 euro e le famiglie che lo riceveranno saranno individuate direttamente dall’istituto De Amicis.

 

Il progetto è allineato con lo scopo principale promosso dall’associazione: aiutare chi ha bisogno poichè vive in condizioni di difficoltà economica, in particolare famiglie con figli in età scolare.

 

Ringraziamo tutti coloro che, collaborando, hanno permesso al progetto di concretizzarsi: il dirigente scolastico dott. Benedetto Lo Piccolo, il vicario del dirigente prof.ssa Sonia Faré, la prof.ssa Marta Sartorelli, i sigg. Claudio Bagnati e Salvatore Piscitello dell’associazione genitori, i responsabili della libreria “Il Libraccio” e la sig.ra Mariangela Orlando della nostra associazione per aver organizzato e gestito tutto il progetto.

 

Hanno presenziato, durante la breve cerimonia tenutasi presso l’istituto scolastico, anche gli studenti rappresentanti di ogni classe ed anche a loro va il nostro ringraziamento.

 

Auspichiamo che il progetto possa essere proposto anche il prossimo anno scolastico.

 

 

Lonate Pozzolo, 07/06/2022

 

 

 

 

Attachments:
Download this file (KL borse di studio De Amicis 2022.pdf)KL borse di studio De Amicis 2022.pdf[ ]527 kB

DONATA UNA CASETTA AD HAITI

 

Articolo in compilazione

EMERGENZA POVERTA' IN ITALIA

 

Articolo in compilazione

EMERGENZA UCRAINA

 

In questo momento di emergenza causato dalla guerra in Ucraina abbiamo attivato un progetto in aiuto ai fratelli ucraini in difficoltà sostenendo la realtà missionaria italiana di don Orione presente in quel territorio, in modo da portare gli aiuti necessari direttamente sul posto per la popolazione che non potrà lasciare il paese.

 

Don Orione insegna: “Iddio ama tutte quante le sue creature, ma la sua Provvidenza non può non prediligere i miseri, gli afflitti, gli orfani, gli infermi, i tribolati d’ogni maniera, dopo che Gesù li elevò all’onore di suoi fratelli, dopo che si mostrò loro modello e capo, sottostando anche egli alla povertà, all'abbandono, al dolore e sino al martirio della croce. Onde l’occhio della Divina Provvidenza è, in special modo, rivolto alle creature più sventurate e derelitte”.

 

Per concretizzare l'aiuto abbiamo organizzato una raccolta di fondi straordinaria il cui ricavato sarà destinato alla Fondazione don Orione.

La nostra associazione garantirà una quota attraverso il fondo raccolto con la DONAZIONE DEL 5X1000.

 

Le modalità attraverso le quali è possibile effettuare donazioni solo le seguenti: 

 

 

BANCA INTESA SANPAOLO

Intestazione: ASSOCIAZIONE KAY LA 

IBAN: IT96Y0306909606100000012369

.

POSTE ITALIANE - BANCO POSTA

Intestazione  ASSOCIAZIONE KAY LA 

IBAN  IT89G0760110800000004336445

.

POSTE ITALIANE - CONTO CORRENTE POSTALE

Intestazione  ASSOCIAZIONE KAY LA 

N° Conto Corrente Postale  4336445

 

 

Le donazioni dovranno riportare la seguente causale: EROGAZIONE LIBERALE EMERGENZA UCRAINA.

 

 

Siamo riconoscenti per l'aiuto che potrete dare.

.

Attachments:
Download this file (Lettera congregazione don Orione.pdf)Lettera congregazione don Orione.pdf[ ]384 kB

ASSOCIAZIONE KAY LA - ODV

 

 

NUOVO STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE

 

Cari amici, collaboratori, sostenitori,


lo scorso anno la nostra associazione ha compiuto un importante passo, decidendo di conformare la propria struttura ed attività alla riforma del Terzo Settore.
L’assemblea dei soci ha approvato un nuovo testo di statuto associativo e l’associazione ha quindi assunto la qualifica di Organizzazione di Volontariato (acronimo ODV), iscrivendosi al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS).


Sin dalla sua costituzione, l’associazione ha fatto molta strada nell’ambito della beneficienza e del sostegno a progetti di aiuto ai più poveri: abbiamo aiutato a crescere progetti di sviluppo in diverse parti del mondo (Haiti, Cile, Uganda, Congo) senza dimenticare chi è in difficoltà anche nel nostro paese, più vicino a noi, con tante e diverse iniziative a sostegno della vita, della famiglia, delle comunità, ed anche in risposta a situazioni di emergenza.
Tutto ciò è stato ed è ancora possibile grazie al lavoro prezioso, spesso nascosto, di tanti amici e volontari, e grazie al sostegno di chi ci ha conosciuto e condivide il nostro impegno.
Per questo, diventare organizzazione di volontariato è stato soltanto formalizzare il fondamento della nostra realtà associativa: la gratuità di tempo ed energie che continuamente vengono donate da tanti per aiutare chi ha bisogno.

Osservando ciò che abbiamo costruito fino ad oggi e le prospettive future, l’assemblea dei soci ha inoltre voluto dare all’associazione l’opportunità di ampliare il proprio raggio d’azione: il nuovo statuto include la possibilità di promuovere attività in ambito culturale, ricreativo ed educativo, proprio per diffondere la cultura del volontariato ed arrivare a conoscere e coinvolgere chi ha il desiderio di collaborare con noi e far crescere questa realtà, per meglio rispondere al bisogno e alla sofferenza di chi vive situazioni di povertà.
Nel tempo ci siamo resi conto che le risorse in campo non sono mai sufficienti per dare una completa risposta ai bisogni che incontriamo. Non possiamo risolvere tutto, ma possiamo fare qualcosa di prezioso. Il nostro tempo e le nostre energie sono uno strumento attraverso il quale giungere al bisogno di ciascuna persona, famiglia, comunità che incontriamo, con le quali condividere un pezzo di strada.

Non dimentichiamo anche tutti i donatori, vicini e lontani, che ci sostengono economicamente; il loro supporto è prezioso per dare continuità ai progetti di altri che l’associazione sostiene e a quelli che essa stessa promuove e gestisce. La nuova qualifica di organizzazione di volontariato ci dà la possibilità di continuare a promuovere la nostra attività attraverso importanti agevolazioni fiscali per i donatori e, tra gli altri, attraverso lo strumento del 5 per mille.

Sebbene il periodo che stiamo vivendo non sia privo di difficoltà, vogliamo proseguire la nostra esperienza con rinnovato entusiasmo e creatività, ringraziando tutti del sostegno costante e dell’amicizia che sempre riceviamo.


Il Consiglio Direttivo

Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti, anche di profilazione, legati alla presenza di social plugin, e di altri elementi utili alla navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.