PROGETTO UGANDA - I POVERI DI SUOR AGNESE

"... Vedere un adulto soffrire è triste ma lo è ancor di più vedere un bambino seduto per terra e senza un sorriso perchè non ha la forza per farlo." (suor Agnese)

Uganda 115 web

 

La missionaria italiana, all'interno del programma CARITA' - POVERI ED EMERGINATI affronta il quotidiano bisogno di gente poverissima nella capitale Kampala ed a Gulu attraverso il progetto chiamato:

 
"I POVERI SARANNO SEMPRE CON VOI".
 
La nostra associazione articola l'intervento di aiuto e di collaborazione attraverso due propri progetti:
 
- I POVERI DI KAMPALA
 
- I BAMBINI DI GULU
 
Per ciascun progetto è presente una specifica ed omonina sezione nel sito.
 
La gestione tecnica dei progetti è in fase di definizione con la missionaria, tuttavia i primi interventi economici di aiuto sono già stati fatti.
 
Causale per le donazioni: "Progetto UGANDA".

SUOR AGNESE CASTINI

Suor Agnese, nativa di Lonate Pozzolo in provincia di Varese, è una missionaria appartenente all'ordine delle Suore Missionarie Comboniane - Pie Madri della Nigrizia.
Uganda 101

IL PROGETTO "I POVERI SARANNO SEMPRE CON VOI"

Referente del progetto: suor Agnese Castini
 
KAMPALA
Sembra strano pensare che in una capitale come kampala o altri grandi città, ci possano essere tanti poveri lasciati a loro stessi e abbandonati dalle loro famiglie.
Poveri che vivono cercando cibo nella spazzatura, che dormono avvolti in cartoni, che non possono usufruire di assistenza nè sociale nè sanitaria.
In questa realtà di abbandono, ogni mese molte persone anziane ed ammalate bussano alla nostra porta in cerca di assistenza per cibo, medicinali, un aiuto in denaro per pagare l'affitto di una povera e misera stanza dove vivere e ripararsi di notte ecc.
Circa 130 persone (uomini e donne) ogni mese, con fatica, salgono la nostra collina per poi sedersi sotto il grande mango in attesa della mano amica e più ancora di un cuore caldo di umanità che dia loro coraggio e qualche piccolo aiuto per continuare a vivere, più giusto sarebbe dire "sopravvivere".
La maggioranza sono anziani soli, molti affetti da disabilità fisiche, ammalti cronici, ciechi che aggrappati ad un bastone vengono guidati al luogo del "ritrovo" da altre persone, loro stesse bisognose.
Sono tutte persone povere, ricche solo di un enorme sorriso di riconoscenza per la mano che le gratifica.
 
 
GULU
Diverso è il tipo di assistenza che diamo a Gulu, una città del nord Uganda, colpita drammaticamente dalla piaga dell'AIDS a causa di lunghi anni di guerriglia e vita vissuta in campi profughi.
In questo contesto abbiamo scelto di "aiutare i piccolissimi" cioè bambini orfani, molti di loro già affetti da AIDS, di età tra 0 a 6/7 mesi di vita e sono circa una novantina.
Questi vengono portati alla missione dove la suora incaricata controlla le condizioni generali di salute, il peso, ecc e provvede a chi necessita una quantità sufficiente di latte in polvere, oppure dà un piccolo contributo per l'acquisto di latte fresco, purtroppo non disponibile per tutti.
I bambini ammalati vengono eventualmente riferiti all'unità sanitaria locale per le cure del caso.
 
Vedere un adulto soffrire è triste ma lo è ancor di più vedere un bambino seduto per terra e senza un sorriso perchè non ha la forza per farlo.
Il piccolo ma costante aiuto che noi diamo può regalare di nuovo a tanti piccoli la voglia di vivere e di essere felici.
 
Suor Agnese

AVVISI

SE DESIDERI DONARE
mani tese

"Non importa quanto si dà, ma

quanto amore si mette nel dare"

(Santa Madre Teresa di Calcutta)

-----

BANCA PROSSIMA-INTESA

UBI BANCA

POSTE ITALIANE

Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti, anche di profilazione, legati alla presenza di social plugin, e di altri elementi utili alla navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.