POVERTA' TRA LE FAMIGLIE IN ITALIA

 

Il numero delle situazioni familiari di grave difficoltà economica è in rapido e forte aumento: giungono richieste di aiuto da vari luoghi del nostro paese.

 

I casi più critici si presentano quando la famiglia, a causa della perdita del posto di lavoro del papà o della mamma, non ha più alcun introito economico e non è in grado di far fronte alle necessarie spese per poter vivere.

Inoltre, la presenza di bambini nella famiglia bisognosa rende ancor più urgente ed impegnativo l’intervento da attuare.

 

L’aumento del costo della vita (il cibo, le spese scolastiche, le medicine, le utenze energetiche, ecc.) peggiora ulteriormente la situazione e determina la necessità di una maggiore capacità di intervento.

 

La famiglia in difficoltà vive una situazione drammatica: la paura per il presente e per il futuro, il dramma di non poter accudire adeguatamente i propri figli, di non poter fare la spesa, di non potersi curare, di non poter riscaldare l’abitazione durante l’inverno, di perdere la propria casa, ecc.

 

Senza aiuto, in un momento così difficile, la famiglia si sente sola e abbandonata, senza speranza e disperata, destinata solo al peggio ed è proprio in questo momento che è necessario sostenerla.

Il nostro intervento è sempre svolto in collaborazione con i servizi sociali comunali e spesso affiancato alle caritas parrocchiali: in tal modo si può verificare il livello di gravità della situazione e coordinare i necessari aiuti. 

 

Ogni gesto di aiuto che compiamo è un gesto di speranza importantissimo per chi lo riceve: se lo desideri puoi contribuire, attraverso la nostra associazione, a rendere più serena la vita a chi si trova a vivere in condizioni di disagio o di difficoltà.

 

 

GRAZIE

 

 

 

 

 

IN PRIMA PAGINA

 

UNA NUOVA CASA
realizzata col nostro
contributo offerto
all'associazione GMPVI
DSC03396
accoglie una famiglia
 terremotata ad Haiti

 

SOSTENERE

 

Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti, anche di profilazione, legati alla presenza di social plugin, e di altri elementi utili alla navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.